Perugia e la sua Provincia

Adagiata su un alto colle che domina la Valle del Tevere sorge Perugia, cittā umbra di oltre 169.000 abitanti su un territorio di 449,92 chilometri quadrati. Il centro storico della cittā capoluogo della regione Umbria č nato in una suggestiva posizione panoramica su una collina la cui altezza media sfiora 450 m.s.l.m., raggiungendo i 493 metri a Porta Sole, e attorno a tale nucleo originario si č sviluppata la cittadina che scende lungo i fianchi della collina, sui crinali delle valli prodotte dall'erosione del colle.

Perugia č uno splendido comune che ci consente di rivivere la magia del passato camminando per le strade del suo antico centro storico arroccato sui colli dai quali ammirare panorami mozzafiato. Una cittā che offre numerose attrattive ai turisti, dai reperti dell'etā etrusca, alla Fontana medievale, dalla Cattedrale gotica ai capolavori della Galleria Nazionale dell'Umbria, un luogo dal fulgido passato ed oggi animato dalle due Universitā che ospita, quella fondata nel 1307 e quella per stranieri, e dai numerosi eventi che organizza.

Una cittā intrisa di suggestioni, unica per patrimonio artistico e naturale, la quale č anche capoluogo di una provincia con quasi 672.000 abitanti residenti su un territorio di 6.334 chilometri quadrati che confina con le Marche a nord e ad est, con il Lazio a sud e con la Toscana ad ovest.

Nel territorio della provincia di Perugia vi sono diversi laghi, tra i quali il Lago di Piediluco, il cui bacino alimenta le celeberrime Cascate delle Marmore, e il Trasimeno, quarto d'Italia per estensione e centro di un importante Parco istituito negli anni Novanta, uno dei tanti della zona.

Questa provincia dell'Italia centrale vanta, infatti, anche il Parco dei Monti Sibillini, il massiccio che si estende dalle Marche all'Umbria raggiungendo i 2.476 metri con il Monte Vettore, quello del Monte Cucco, che interessa sei comuni della provincia di Perugia, il Parco del Monte Subiaso, di Colfiorito ed infine il Parco Fluviale del Tevere.

Un territorio baciato dalla natura e reso unico dall'uomo, dal momento che nei dintorni di Perugia non mancano cittā d'arte di fama mondiale, come Assisi e Gubbio, tanto per citarne alcune.

Se desiderate continuare il viaggio alla scoperta di Perugia e della sua provincia seguiteci nella lettura del sito dedicato ai luoghi da non perdere del capoluogo dell'Umbria e ad alcune cittā che sorgono nei suoi dintorni.

 

Annunci di Lavoro